BLender è stata selezionata tra le Top 100 Startup per il premio Red Herring 2016.

BLender ha vinto il premio per le Top 100 Red Herring Asia 2016 ed è stata quindi ammessa a competere tra le Top 100 mondiali.

Il rating della società è stato determinato da The Red Herring Media Company, società nota per le valutazioni di startup in tutto il mondo. I direttori di Red Herring sono stati tra i primi a riconoscere il potenziale di società come Google, Facebook, Alibaba, Twitter e You Tube di cambiare il nostro modo di vivere e lavorare.

Le società Top 100 sono state selezionate tra circa 2.000 compagnie private, che sono state valutate nell’arco di mesi sia sulla base di criteri quantitativi che qualitativi quali performance finanziaria, innovazione tecnologica e proprietà intellettuale, DNA dei fondatori, modello industriale, copertura del cliente, penetrazione del mercato e altro.

Siamo orgogliosi di quanto raggiunto e crediamo che insieme ai nostri clienti, investitori e alla comunità potremo cambiare il modo di fare banca. Questo riconoscimento lo consideriamo un’altra prova e l’attestazione che BLender sta operando bene nei confronti di chiunque sia alla ricerca di una forma alternativa equa di finanziamento rispetto a banche e società di carte di credito. Quando un’idea funziona tutti ne escono vincenti.


Per l’elenco completo visitare la pagina dei vincitori del Red Herring su: www.redherring.com
(BLender è inserita in elenco con la sua denominazione sociale ufficiale: V-Finance Technologies)