Una Società ELITE

BLENDER è stata selezionata dalla LONDON STOCK EXCHANGE per prendere parte all’ambito programma ELITE

BLENDER, grande società multinazionale del settore del prestito diretto, è stata selezionata dalla LONDON STOCK EXCHANGE per prendere parte all’ambito programma ELITE in qualità di società leader con previsioni di OPI.

Cit. dal Dr. Gal Aviv, CEO di Blender:

“La London Stock Exchange è una delle principali borse valori mondiali per le società internazionali. ELITE rappresenta una piattaforma unica, concepita per aiutare le società private più accattivanti ed ambiziose a prepararsi e costruire le basi per la fase di crescita successiva. Il programma, conosciuto a livello mondiale, aiuterà lo sviluppo globale di BLender e fornirà una piattaforma di lancio per una possibile futura OPI.”

BLender è una piattaforma multinazionale del mercato dei prestiti specializzata nel credito al consumo. È stata selezionata dalla LSE per prendere parte all’esclusivo programma ELITE. Nell’ambito del programma BLender avrà l’opportunità di collaborare per un periodo di due anni con esperti del settore che l’aiuteranno a promuovere la crescita globale della società. Ad oggi una sola società israeliana – eToro – era stata accettata nel programma. Nei prossimi giorni i vertici di BLender faranno visita agli uffici del programma ELITE a Londra per tenere una serie di laboratori.

L’Avv. Amira Bardichev, Consulente Senior presso l’Ufficio Commerciale dell’Ambasciata Britannica di Tel Aviv, ha commentato che, in aggiunta a Blender, un’altra società israeliana, Showbox, la società di creazione e produzione video si unirà al programma ELITE. Questo programma unico nel suo genere aiuta le società ad incontrare investitori e società internazionali di diversi settori in Europa allo scopo di migliorarne il profilo all’interno della comunità d’affari internazionale. ELITE conta ora 350 società all’interno della propria comunità, generando oltre €30 miliardi di introiti combinati e più di 120.000 posti di lavoro in tutta Europa e oltre.

Obiettivo del programma ELITE è quello di incoraggiare OPI sulla London Stock Exchange promuovendo società giovani, così da sostenere la progettazione e la costruzione della fase successive di crescita. Il programma ha una durata di due anni, durante i quali la società si incontra con esperti del settore, studiosi e consulenti, oltre che con investitori istituzionali e imprenditori.

Dr. Gal Aviv, CEO di BLender:

“BLender è la prima Piattaforma P2P mondiale selezionata dalla Camera di Commercio Britannica per prendere parte a questo prestigioso programma. La scelta rimanda all’elevato livello di fiducia che il programma ha in BLender, individuando il potenziale unico del suo business e della sua tecnologia. La LSE, una delle principali borse valori mondiali, vuole individuare e far crescere società pronte per l’OPI. Sono certo che questo costituisca un passo in avanti importante che spingerà BLender verso la crescita internazionale. “

Il programma sceglie in modo selettivo società di livello eccezionale individuate per il solido modello aziendale con una strategia di crescita globale ben definita, oltre all’intenzione di effettuare un’OPI nel futuro prossimo. Le società partecipanti hanno dimostrato un approccio innovativo che include programmi di formazione e l’accesso alla comunità d’affari, insieme a investitori privati e istituzionali. Il programma aiuta le società attraverso formazione, laboratori e l’introduzione nell’ambito di investitori, partnership e altro.

Informazion su BLENDER

BLender realizza il collegamento tra chi vuole prestare denaro e ricevere un interesse appetibile sulle proprie riserve, e chi ha l’esigenza di ottenere un finanziamento in modo facile e veloce. Il sistema crea il collegamento tra le parti verificando la capacità di restituzione del denaro prestato. Risultato: tassi di interesse più alti a coloro che prestano e più bassi per i beneficiari del prestito.

A capo della società vi sono tre imprenditori – il Dr. Gal Aviv, Boaz Aviv e Barak Gur. Nel consiglio sono presenti i membri Doron Aviv, Giora Ofer, Dov Kotler, il Dr. Moshe Olshesvky e Alon Lifshitz, tutte persone di esperienza e reputazione nel settore. La società ha la sede a Ramat Gan e impiega circa 30 dipendenti in Israele e all’estero.

Fin dai suoi esordi nel novembre 2014 ad oggi la società ha registrato prestiti per un totale di circa 30 milioni di NIS, erogati da migliaia di finanziatori. La società offre inoltre un prodotto finanziario denominato ReBlend™ – una piattaforma unica che dà ai clienti la possibilità di liquidare e negoziare i propri portafogli prestiti.

Lo scorso anno la società è riuscita a raccogliere $5 milioni con titoli di Serie A in un’operazione condotta da Blumberg Capital, società di venture capital situata fuori dalla Silicon Valley. I fondi di investimento stanno finanziando l’espansione di BLender nell’Europa Occidentale e l’America Latina, nell’ambito della sua strategia di crescita internazionale. BLender ha centrato l’obiettivo di lancio in paesi caratterizzati da una carenza di strumenti di credito al consumo e di valutazione.

BLender è stata recentemente selezionata dalla Camera di Commercio Britannica e da KPMG come una delle più promettenti giovani società Fintech del 2015.

Guarda il VIDEO di ELITE sul sito web del gruppo LONDON STOCK EXCHANGE.